Categoria: Narrativa Adulti

Oceano mare, di Alessandro Baricco

Come un sipario che si apre su una scena poco illuminata, il tema del romanzo si profila a poco a poco, calato in una realtà che si stenta a riconoscere attuale, evocando piuttosto ambientazioni fiabesche. Ci sono più personaggi, ciascuno con un proprio dolore, una propria difficoltà, che si incontrano in una mistica Locanda Almayer, …

Jacques il fatalista e il suo padrone, di Denis Diderot

Sorprendete romanzo anti-romanzo: l’autore sceglie il dialogo come mezzo di discussione ed analisi. L’opera si snoda in cornici narrative concentriche. La prima cornice è quella della narrazione dell’autore stesso che racconta il viaggio dei suoi due protagonisti: Jacques ed il suo maestro vengono presentati in cammino, a cavallo, nell’atto di raccontare le vicende degli amori …

Burlesque e delitti, di Mariel Sandrolini

Un poliziesco in piena tradizione classica, che l’autrice grande appassionata del genere, ci offre oggi in un momento in cui il tradizionale Giallo degli inizi del XX secolo sembra un po’ dimenticato in favore della novità del Noir; a ben vedere, comunque, l’analisi del contesto sociale in cui si collocano eventi e personaggi dà al …

Il cuore che abito, di Attilio Alessandro Ortolano

Il secondo libro di Attilio Ortolano, giovane scrittore abruzzese dall’indole umile e profondamente recettiva nei rapporti interpersonali, approfondisce ed amplia quello che era stato il suo messaggio fondamentale nel primo libro, la consapevolezza dell’importanza delle emozioni per essere liberi ed esprimere appieno la propria individualità, ed introduce un secondo tema, quello del carpe diem, visto da …

Julienne, di Mariel Sandrolini

Raccontando una storia vera, l’autrice ha voluto ripercorrere la Storia dell’Italia dal primo dopoguerra al ’68. Due momenti cardine per la vita non solo del paese ma di ogni singolo individuo che delimitano cinquant’anni di profondo rivolgimento storico, sociale, economico e culturale. La voce narrante è quella di Enrico Trebbi che, ormai adulto, visitando la …

Tre uomini in bicicletta, di Paolo Rumiz

Con una prosa scorrevole ma non semplicistica, un lessico raffinato, una sintassi classica ed espressioni moderne, il libro raccoglie una serie di articoli usciti in successione sulla Repubblica che raccontano il viaggio compiuto dall’autore nel luglio 2001 attraverso i Balcani, nel percorso chiamato “La grande diagonale” da Trieste ad Istanbul. La particolarità del viaggio è …

Il paese delle vongole, di Saverio Gamberini

Prima prova narrativa dell’autore, “Il paese delle vongole” è un giallo classico, caratterizzato da una nitida ambientazione territoriale: come su una scena teatrale, i protagonisti si adattano perfettamente allo sfondo di tempo, luogo e contesto sociale. Se ne percepisce l’appartenenza ed il lettore viene conquistato dall’atmosfera reale che caratterizza la storia. Un incipit che, seguendo …

Giro di vite, di Henry James

Con lo stile raffinato e scorrevole che lo caratterizza, Henry James traccia una storia che si inserisce nel filone di letteratura ‘gotica’ anche se l’ambientazione non è medievale ma contemporanea all’autore. Tuttavia l’elemento del soprannaturale, dello spettro persecutore che si aggira nel castello è tipico di quel genere. Anche la cornice narrativa che racchiude la …

Drammi quotidiani, di Paolo Panzacchi

Comincia come uno spassoso ed irresistibile quadro di vita quotidiana di una tipica famiglia di oggi, con i suoi “drammi quotidiani”: le esigenze di lavoro della coppia che comportano un coinvolgimento del marito nelle faccende domestiche – dalla preparazione del pranzo allo svuotamento della lavastoviglie, dal carico della lavatrice alla raccolta differenziata -, la rincorsa …

Lune nuove, di Maria Beatrice Masella

Una conferma del talento narrativo dell’autrice che questa volta sceglie una scrittura lieve – come l’ha definita lei stessa – ma non superficiale. Il suo intento è ancora quello di essere formativa, esplorare il mondo interiore delle emozioni, dei rapporti interpersonali, della capacità dei singoli di mettersi dal punto di vista degli altri per ampliare …